Rubriche mensili Mensili Vivere in Cristo Allo Specchio Aneddoti

La matita

Ognuno di noi assomiglia in modo impressionante ad una matita!
Essa fu fabbricata per uno scopo, e potrebbe essere veramente utile, se adoperata come si deve.
Con essa si può scrivere una verità, come pure una menzogna, si può fare del bene, come pure nuocere; essa ha bisogno di una saggia guida.
Porta impresso il nome del fabbricante e la reputazione di chi l'ha fatta dipende dal suo funzionamento.
Io non ho mai veduto il fabbricante della matita che ho davanti, ma le mie impressioni su di lui dipendono proprio da questo semplice pezzo di legno.
Esternamente sembra a posto, ma il suo vero valore lo si dedurrà dal suo interno: l'anima.
Per correggere un errore o una espressione infelice occorre che essa sia messa con la testa all'ingiù, in una simile posizione, per poter adoperare la gomma per cancellare.
Fintantoché la testa è testa verso l'alto, l'errore rimane, con tutte le conseguenze che ne derivano!

Non aspettare

Non aspettare mai domani dire a qualcuno che l'ami. Fallo subito.
Non pensare: "Ma mia madre, mio figlio, mia moglie ... lo sa già."
Forse lo sa. Ma tu ti stancheresti mai di sentirtelo ripetere?
Non guardare l'ora, prendi il telefono: "Sono io, voglio dirti che ti voglio bene".
Stringi la mano della persona che ami e digli: "Ho bisogno di te! Ti voglio bene, ti voglio bene, ti voglio bene ...".

L'amore è la vita.
Vi è una terra dei morti e una terra dei vivi.
CHI LI DISTINGUE È L'AMORE!

Non importa

Non importa se oggi piove oppure brilla il sole, se ho del tempo libero per me, oppure mi attendono molti impegni.
Di una cosa posso essere certo: questo giorno l'ha fatto il Signore.
Quindi è un giorno del tutto speciale, qualcosa di prezioso. Un dono per me.
Voglio rallegrarmi per questo giorno e accettarlo con gratitudine dalle mani di Dio.

Non voglio chiedere

Non voglio chiedere a Dio in primo luogo la salute e il benessere, il successo e la felicità personali.
Più di tutto voglio pregarlo perché Egli mi trasformi con la sua presenza.
Desidero che la fede non produca in me la grettezza e l'amarezza, bensì dilatazione del cuore e abbondanza di gioia e di pace.

Seguire Cristo

Un uomo stava trainando una roulotte con grande difficoltà perché il vento gli era contrario. Poi, ad un certo è stato sorpassato da un grosso TIR, dietro al quale si è subito messo. Finché rimaneva sulla scia del grosso automezzo il suo percorso era molto più facile e quasi automaticamente imparava a memoria tutto ciò che era scritto sulla parte posteriore dell'automezzo.
Dopo un po' di tempo, però, cominciò ad annoiarsi di seguire il camion e così ha cercato di sorpassarlo. Ma quando si è messo nell'altra corsia ha subito trovato che il vento gli era contrario.

Così è per il credente.
Può andare avanti nella vita solo finché segue fedelmente e da vicino il Signore; altrimenti i venti della vita porranno una resistenza insuperabile al suo cammino e per il suo progresso spirituale.
Dio non ci ha promesso un percorso facile, ma ci ha assicurato un arrivo meraviglioso!

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati