Rubriche mensili Mensili Vivere in Cristo Allo Specchio Aneddoti

Camminare

"Che cosa cambierà se camminerò con Dio?", chiese un sud-africano a chi stava predicando il Vangelo.
"Perché me lo chiedi?", domandò il predicatore.
"Perché vedo gente che si definisce cristiana e non pratica né la misericordia né la giustizia".

Quell'uomo conosceva le pene della fame, della morte dei suoi cari, della segregazione razziale. Gli era stato detto dove doveva vivere e camminare, chi doveva sposare e dove doveva studiare.
Non aveva nessuna scelta, nessuna libertà.
Non aveva la sicurezza di un tetto e di una coperta; eppure i cristiani non si erano accorti di questo "Lazzaro" alla loro porta: era uomo "di nessuno" perfino nella sua patria.

L'oscurità spirituale nella quale viveva quell'uomo era causata dall'egoismo umano. Ma la giustizia nei rapporti umani è il messaggio centrale della Bibbia, e dovrebbe essere il messaggio primario della chiesa.
I cristiani devono obbedire all'esortazione di compiere ciò che è giusto e a praticare la misericordia e l'umiltà, per portare luce nell'oscurità spirituale e allontanare l'oppressione.

Dio ci richiede

Una bambina orfana aspettava da mesi in un orfanotrofio qualcuno che l'adottasse.
Finalmente un giorno venne una coppia, parlò con il giudice tutelare e poi con la bambina.
Immaginate la gioia della bimba quando disse che ora avrebbe avuto un padre e una madre: avrebbe avuto una famiglia!
Guardò con gli occhi splendenti i suoi nuovi genitori ed esclamo: "È così bello essere richiesta"!

Dio ci richiede tutti.
Anche se vediamo Dio in maniera differente dagli altri ciò non diminuisce in alcun modo la nostra condizione di figli di Dio.

Quando ci uniamo ai cristiani di ogni razza o colore e ci esprimiamo dinanzi a Dio in ogni nostra preghiera, ognuno di noi ringrazi il nostro Signore, perché ci ama e perché ci ha chiamati.

La consolazione

Una bambina torna dalla casa di una vicina alla quale era appena morta, in modo tragico, la figlioletta di otto anni.

"Perché sei andata?" - le domanda il padre.
"Per consolare la sua mamma".
"E cosa potevi fare, tu così piccola, per consolarla?".
"Le sono salita in grembo e ho pianto con lei"!

Se accanto a te c'è qualcuno che soffre, piangi con lui.
Se c'è qualcuno che è felice, ridi con lui.
L'amore vede e guarda, ode e ascolta.
Amare è partecipare, completamente, con tutto l'essere. Chi ama scopre in sé infinite risorse di consolazione e di compartecipazione.
Siamo "angeli" con un'ala sola: possiamo volare solo se ci teniamo abbracciati.

Pensaci su

Non fare dei tuoi nervi il barometro della casa.
Non passare il tempo a enumerare i tuoi difetti, quando potresti passarlo a coltivare le virtù. Cinque miliardi di uomini portano il peso della vita: ti sarà utile sapere che non sei un'eccezione.
Comandando, non dimenticare di obbedire.
Se vuoi amare quelli che ami, ama chi non li ama.
Non dare ordini, chiedi dei servizi.
Ciò che tu vuoi che gli altri siano, tu siilo di più.
Preferisci quelli che ti amano meno: avrai una probabilità di essere giusto.

Una lettera d'amore

Per il suo compleanno, una principessa ricevette dal fidanzato un pesante pacchetto dall'insolita forma tondeggiante. Impaziente per la curiosità, lo aprì e trovò ... una palla di cannone.
Delusa e furiosa, scagliò a terra il nero proiettile di bronzo. Cadendo, l'involucro esteriore della palla si aprì e apparve una palla più piccola d'argento. La principessa la raccolse subito. Rigirandola fra le mani, fece una leggera pressione sulla sua superficie. La sfera d'argento si aprì a sua volta e apparve un astuccio d'oro.
Questa volta la principessa aprì l'astuccio con estrema facilità. All'interno, su una morbida coltre di velluto nero, spiccava un magnifico anello, tempestato di splendidi brillanti che facevano corona a due semplici parole: TI AMO.

Molta gente pensa: "La Bibbia non mi attira. Contiene troppe pagine austere e incomprensibili". Ma chi fa lo sforzo di rompere il primo "involucro", con attenzione e preghiera, scopre ogni volta nuove e sorprendenti bellezze. E soprattutto verrà presto colpito dalla chiarezza del messaggio divino inciso nella Bibbia: DIO TI AMA!

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati