Rubriche mensili Mensili Vivere in Cristo Allo Specchio Aneddoti

Ai giorni

Ai giorni di cui ci parla il libro dell'Esodo, dove tenebre profonde furono mandate da Dio su tutto il paese d'Egitto a motivo dell'ostinazione del Faraone ...
"Ma tutti gli Ebrei avevano della luce nelle loro case" (Esodo 10:23).

Il mondo di oggi è immerso nelle tenebre morali più profonde, fatte di violenza e di corruzione.
Le persone di buon senso, anche se non conoscono Dio, cominciano ad avere vergogna di se stesse e del mondo che le circonda.
In questa notte di oscura moralità, le nostre case sono come dei piccoli luminari che la grazia di Dio mantiene?
Vi è della luce nelle nostre abitazioni? Sono esse una lampada che non rischiara soltanto il nostro cammino ma è là anche per mostrare agli altri la strada della vera luce, quella che, venuta in questo mondo, rischiara ogni uomo (Giovanni 1:9)?

Dove abita Dio?

Un maestro chiese un giorno ai suoi allievi: "Dove abita Dio?".
Non sappiamo con che spirito fece la domanda, ma molte mani si alzarono:

  • - "Nel cielo" - disse un bambino.
  • - "In un cuore puro" - disse un altro.
  • - "Nella strada principale, l'ultima casa a sinistra" - gridò il piccolo Federico.

La risposta richiedeva una spiegazione:
"Quando papà ed io siamo passati l'altro giorno davanti alla casa del calzolaio, papà mi ha detto: "Quel poveretto ha otto figli e un nonno cieco. La miseria li aspetta.
Ma quella famiglia vive felice nella pace e nell'amore ... Vedi, Federico, Dio abita là"."

Non cessare

Non cessare mai di portare dentro di te quel bambino che eri e che non hai cessato di essere. E che sarai sempre, se non permetterai che il tuo spirito sia contaminato dai vizi e dai limiti del mondo adulto, che a volte strappano dal cuore dell'uomo tutto ciò che vi è di bello, di puro, di buono. Non lasciarti corrompere dalla violenza e dalla cattiveria del mondo.

Non spaventarti

Non spaventarti quando senti che la vita stà correndo verso la vecchiaia.
Un tempo sei stato bambino, quando altri, attorno a te, erano già adulti.
Oggi hai lasciato indietro il tempo della fanciullezza.
Che cosa hai fatto? Sei cresciuto, hai vissuto.

Una delle cose...

Una delle cose più importanti ma più difficili da vivere nella società umana è la mutua comprensione. Se non la pratichiamo con le persone che frequentemente incontriamo sul nostro cammino, la vita diventa difficile, perché vengono a mancare lo spirito di solidarietà e la carità fraterna.

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati