Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Gravi conseguenze

Quando il serpente sedusse gli uomini disse una bugia e una verità:
"Non morirete affatto se disubbidirete a Dio, anzi, sarete come Dio"!
Era falso che non saremmo morti, ma era vero che saremmo stati "come Dio": e questa è stata la nostra tragedia!

Lontano da Dio, viviamo come se ognuno di noi fosse un "dio" e non un fratello. Da qui l'assurdo modo di vita della nostra società che stritola chi à meno "dio" dell'altro.

Ecco perché DIO ci ha dato come primo Comandamento di non avere altro Dio all'infuori di Lui: PERCHÉ CI AMA!

Egli vuole insegnarci a rendere i nostri rapporti più umani ad avere delle mète che non siano solo e sempre il benessere materiale (ma è poi "ben-essere" quello che i pochi raggiungono?).

Non c'è più tempo da perdere. Dobbiamo ritornare umilmente da Dio: solo Lui può donarci uno stile di vita che spezza ogni idolo e ogni barriera che ci divide dal prossimo.
Yahvé, il Dio biblico che Gesù ci ha insegnato a riconoscere come "padre" è il solo che può dare senso e scopo alla nostra vita.

Siamo tutti degli idolàtri più o meno incalliti. C'è un difficile e lungo lavoro da fare in noi, nelle nostre menti e nelle nostre coscienze: ma Dio è più forte di ogni nostro pregiudizio.

PERMETTIAMOGLI DI ENTRARE NELLA NOSTRA ESISTENZA TRAMITE SUO FIGLIO GESÙ E AVREMO SALVEZZA E VITA VERA!

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati