Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Spigolature varie

Il Maestro ha insegnato: "Non giudicate per non essere giudicati" (Matteo 7:1).
Come ti poni dinanzi a questo comando?
In ognuno di noi si cela una sorta di demonio che spesso ci spinge ad occuparci della vita degli altri, giudicandone le azioni, sottolineando e commentandone gli errori, come se fossimo loro giudici.
Riflettiamo: quando sono gli altri a osservarci, commentando e parlando male, noi, lungi dall'essere contenti, forse non ci ribelliamo? Perciò: "Non giudicate per non essere giudicati".


Ottimista è colui che cerca di vivere bene e di adoperarsi perch´ anche gli altri stiano bene. È cosa triste e cattiva il contatto con persone che vedono il male dappertutto e notano soltanto chi sta sbagliando. Si sta male in loro compagnia. Sono persone che rovinano la giornata di chi ha la sventura di incontrarle.
Tu come affronti la vita? Hai imparato a scoprire intorno a te orizzonti più chiari e più belli?


La vita è una lotta continua. Sii contento del tuo passato quando nel presente puoi contemplare i frutti del tuo lavoro. Non travolgere nessuno lungo il tuo cammino. Non pensare di dover saltare dei gradini. Ma, passo dopo passo, gradino dopo gradino, realizza il tuo destino di lottare e vincere. Ci� che conquisti è tuo, e frutto della tua volontà e della tua fatica. Ciò che è del vicino non ti deve preoccupare.
Abbi cura soltanto di ciò che Dio ti ha permesso di possedere, perché soltanto di questo sei responsabile.

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati