Prima Pagina Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

"PUNTUALIZZAZIONI"

Iniziamo la presente serie con brevi puntualizzazioni sulla Bibbia; un aiuto per quanti già la conoscono, oppure si accingono alla lettura della medesima.

La Bibbia è un libro "strano"?

"Nella Bibbia ci sono delle storie strane e buffe!"
Così mi diceva un vecchio amico incredulo dal sorriso beffardo.

È vero. Ci sono nella Bibbia veramente delle storie strane, ma si noti bene che, se esse non ci fossero, la Bibbia non direbbe il vero; perché la Bibbia non è un libro che presenta le cose, i fatti, alla leggera. La Bibbia ci fa vedere gli uomini tali e quali essi sono, e gli uomini nella loro realtà non sono dei santi.

Ci sono veramente delle storie strane nella vita di tutti gli uomini, ANCHE NELLA NOSTRA VITA.

I giornali che ogni mattina leggiamo, sono lì con i loro fatti, a ricordarcelo.
Teniamo presente però, che c'è una grande differenza fra le storie o i racconti dei nostri giornali e quelli della Sacra Scrittura.

Nella Bibbia si vede chiaramente l'uomo, e questo è bene. Lo si vede con la sua disonestà; con le sue oscenità; la sua idolatria, la sua cupidigia; in una parola con il suo peccato.

Soltanto la Bibbia mette in così chiara evidenza la malvagità del cuore umano. In essa, però, non si vede soltanto l'uomo; c'è "Qualcun' altro": C'È DIO.

Dio è presente in essa per dire all'uomo quello che Egli pensa del suo peccato. Egli non passa indifferente davanti al peccato dell'uomo; Dio non accetta il peccato. Egli lo giudica, lo condanna; sia questo il peccato del Suo popolo come quello dei pagani; sia quello dei re come quello dei sudditi. Nessuno può scampare alla giusta condanna divina.

Ma detto questo, non si è ancora detto tutto della Bibbia!
La Bibbia non ha soltanto lo scopo di rivelare il peccato dell'uomo e la giusta condanna di Dio.
Il Suo scopo principale è condurre l'uomo al ravvedimento, alla fede e alla salvezza. La Bibbia ci dice come Iddio ci salva.

È una storia strana; una storia tragica, una storia che rivela tutto l'orrore del peccato dell'uomo; è la storia della crocifissione dell'essere più puro, più santo e più amabile che sia mai esistito: di Gesù Cristo, il Figlio di Dio.

Invece di accoglierLo a braccia aperte, gli uomini Lo hanno messo a in croce uccidendolo!
È una storia da pazzi, ma è una storia vera.

QUESTA STORIA È NECESSARIA, PERCHÉ È SOLTANTO PER LA MORTE DI GESÙ SULLA CROCE, CHE DIO CI SALVA.

In realtà, nella Bibbia, noi troviamo LA NOSTRA STORIA. La Bibbia rivela noi stessi a noi stessi, tali e quali siamo; tali come Dio ci vede.

Essa ci giudica senza pietà, ci piega nella disperazione, affinché cessando di confidare in noi stessi, abbiamo a gettarci senza riserve nelle braccia che Dio, il Padre, ci tende mediante Cristo, e qui soltanto e finalmente, noi troviamo il perdono, la pace e la salvezza eterna.

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati