Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Biblica fin dall'origine

Nell'odierno panorama del mondo religioso cristiano, la Chiesa di Cristo è la comunità che ricalca le orme della Chiesa delle origini per adempiere gli insegnamenti evangelici, così come furono praticati dai primi Cristiani, secondo la regola di "parlare quando la Bibbia parla e tacere quando la Bibbia tace".

Gli scrittori dell'Antico Testamento profetizzarono in maniera precisa dove e come sarebbe iniziata la Chiesa di Cristo (Isaia 2:2-3).
Inoltre predissero che la Chiesa avrebbe avuto inizio con la discesa dello Spirito Santo (Gioele 2:28).
La Chiesa non esisteva durante il ministero terreno del Signore Gesù. Infatti Egli stesso ne ha sempre parlato al futuro come del "Regno a venire".

Nella famosa confessione di fede espressa dall'apostolo Pietro (Matteo 16:18), Gesù disse: "edificherò (tempo futuro) la mia Chiesa" e altrove (in Marco 9:1), disse che questa edificazione si sarebbe verificata "con potenza".
Prima di ascendere al cielo Gesù ordinò agli Apostoli di attendere in Gerusalemme la manifestazione di tale potenza, della quale essi stessi sarebbero stati ripieni.
Questa potenza (lo Spirito Santo) venne nel giorno di Pentecoste dopo l'Ascensione del Messìa e con essa iniziò lo stabilimento del Regno realizzato nella Chiesa, che si costituisce così in accordo con le antiche profezie.

Che questa conclusione non sia frutto di una particolare arbitraria, speculazione teologica, è verificabile nei primi capitoli del libro degli Atti degli Apostoli dove l'Apostolo Pietro, parlando dell'evento verificatosi nel giorno di Pentecoste, lo cita come l'inizio della dispensazione tanto attesa dagli Ebrei (Atti 3:24).

Perciò possiamo affermare che qualsiasi istituzione religiosa che ha avuto il suo inizio in un giorno e in un luogo diverso da quelli profetizzati e confermati dalla Bibbia, non è la Chiesa che il Signore ha edificato.

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati