Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Biblica in organizzazione

Seguendo l'esempio del Nuovo Testamento i membri della Chiesa di Cristo credono e praticano l'autonomia di ogni Congregazione locale. Ogni Comunità è separata e distinta per quanto concerne la propria gestione, la propria autorità e i propri conduttori.

Al tempo dei primi Cristiani NON esistevano "concili", "sinodi", "comitati direttivi" o altre forme di gerarchie clericali che dettassero legge alle varie congregazioni locali. GESÙ CRISTO ERA E RIMANE L'UNICO CAPO DELLA CHIESA (Efesini 1:22-23; 5:23; Colossesi 1:18).
Gesù ha ogni autorità ed è per questo che, ancora oggi nelle varie Comunità della Chiesa di Cristo, sparse in tutto il mondo, non esistono gerarchie ecclesiali, concili o sinodi.

In ogni Comunità locale ben organizzata esistono degli ANZIANI o VESCOVI (sempre più di uno solo per ogni congregazione!) i quali sono incaricati di "pascere il gregge".
L'apostolo Paolo nelle varie Chiese da lui stabilite o visitate, esortava i Cristiani a eleggere degli Anziani (Atti 14:23; Tito 1:5). Il compito di costoro è soprattutto quello di "vigilare" sul buon andamento della comunità che li ha eletti a quell'ufficio (Atti 20:28).
I requisiti necessari per tale elezione a Vescovo sono riportati in 1Timoteo 3:1-7.

Per coadiuvare gli Anziani e "servire" nella Comunità sotto il loro diretto controllo vengono eletti i DIACONI, che sono dei credenti che riscuotono la piena fiducia della Chiesa.
Il compito di questi e di amministrare i "beni" della comunità e di essere un valido aiuto ai Vescovi (Atti 6:16).
I requisiti necessari per la elezione a Diacono sono elencati in 1Timoteo 3:8-13.
Inoltre altri credenti vengono "chiamati" al ministero di EVANGELISTA o PREDICATORE.
Questi, seguendo l'esempio degli Apostoli, facendo opera di predicazione annunziando il Vangelo di Cristo e cercando di indirizzare le anime sulla via della Salvezza (Marco 16:15-16).
In ogni Congregazione del tempo del Nuovo Testamento vi era sempre una pluralità sia di Anziani che di Diaconi (Filippesi 1:1).

I membri della Chiesa di Cristo, a distanza di tanti secoli, seguono ancora tale modello Biblico!
Questi uomini di provata fede, guidati dalla Parola di Dio, prendono le direttive per presiedere l'opera e l'adorazione della Chiesa nella quale sono chiamati a servire.
La loro "giurisdizione" non si estende oltre la propria congregazione locale.
Questo è l'unico tipo di organizzazione riguardante la Chiesa che troviamo descritta nel Nuovo Testamento, il quale condanna ogni altro "sistema" perché, ovviamente, scaturisce da dottrine e da precetti umani che, contrastando alla Parola del Signore, rendono quella religione una cosa vana (Matteo 15:7-9).
Il piano chiaro e semplice dell'organizzazione della Chiesa COME L'HA RIVELATO IL SIGNORE, può soddisfare qualsiasi esigenza materiale e spirituale di ogni Comunità!

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati