Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Né oro né argento

Un significativo episodio della vita dell'apostolo Pietro, dal quale ogni buon credente può trarre utile insegnamento, è raccontato negli Atti degli Apostoli al capitolo 3.
Eccolo:

"Or Pietro e Giovanni salivano al tempio per la preghiera dell'ora nona, e si portava un certo uomo zoppo fin dalla nascita, che ogni giorno deponevano alla porta detta "bella", per chiedere l'elemosina a coloro che entravano nel tempio.
Costui, veduto Pietro e Giovanni, che stavano per entrare nel tempio, domandò loro l'elemosina.
E Pietro con Giovanni, fissando gli occhi su di lui, disse: "Guarda noi!"
Ed egli li guardò intensamente, aspettando di ricevere qualche cosa da loro. Ma Pietro gli disse: "Dell'argento e dell'oro non ho; ma quello che ho te lo dono: Nel nome di Gesù Cristo il Nazareno, cammina!"".


Chi ha veduto (a pagamento!), nella basilica Vaticana a Roma il famoso "tesoro di San Pietro", composto di numerosi gioielli e pezzi d'oro e d'argento d'inestimabile valore, rimane perplesso davanti alla dichiarazione dell'apostolo Pietro fatta allo zoppo che chiedeva l'elemosina: "Io dell'argento e dell'oro non ho"; e può sembrare che l'Apostolo mentisse per non fare l'elemosina.

Eppure era vero: Pietro non aveva né argento né oro e, con Pietro, anche Giovanni e Paolo e tutti gli apostoli.

L'apostolo Paolo scriveva: "Le cose che mi erano guadagno io le reputo tanta spazzatura" (Filippesi 3:7), e Gesù ammonisce i cristiani dicendo: "Che gioverà all'uomo se, dopo avere guadagnato tutto il mondo, poi perde l'anima sua?".

Povera era la Chiesa primitiva, poveri erano i primi cristiani, poveri erano gli apostoli!

Poveri di beni materiali, ma ricchi delle ricchezze dello Spirito, di quelle ricchezze che non "marciscono" e che non vengono mai meno.

SI PUÒ DIRE ALTRETTANTO OGGI della Chiesa Cattolica?

Nella misura in cui la chiesa si arricchisce di beni materiali s'impoverisce di quelli spirituali, perché non si può servire a due padroni.
O SI SERVE DIO, O SI SERVE MAMMONA, ovvero: IL DENARO!

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati