Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Sapienza o follia?

Stà scritto:

"La Sapienza, dove trovarla? E dov'è il luogo dell'Intelligenza? L'uomo non ne conosce il prezzo, non la si trova sulla terra dei viventi ... Iddio solo conosce la via che vi conduce, Egli solo sà il luogo dove dimora" (Giobbe 28: da12 al 28).

Con degli slanci di generosit´┐Ż non comune, alcune nazioni hanno dato spesso per gl'infelici abitanti di paesi sottosviluppati, somme notevolissime, e, nello stesso tempo, altri uomini, capaci della stessa generosità, facevano piovere le loro bombe su altre popolazioni in grande miseria.

Nei loro laboratori, degli scienziati lavorano instancabilmente, con intelligenza e dedizione, per trovare dei rimedi alle più terribili malattie del nostro tempo; in altri laboratori, altri scienziati si adoperano per inventare armi sempre più micidiali!

Questo povero mondo è pazzo. Se fosse stato saggio "non avrebbe crocifisso il Signore della gloria" (1Corinzi 2:8).

Se fosse un mondo saggio, si volgerebbe verso "l'Iddio che ha tanto amato fino a dare il Suo unigenito Figliuolo". Ma "il mondo con la sua sapienza non ha conosciuto", e non conosce Dio. (1Corinzi 1:21); in modo che Dio deve rendere questo verdetto: "La sapienza di questo mondo è follia". (1Corinzi 3:19).

Nella sua folle ambizione l'uomo vorrebbe abitare la luna e non è capace di mantenere l'ordine naturale sulla terra che abita. Ma che dico? non è neppure capace a dirigere il proprio cuore, a regolare la propria vita.

Mondo pazzo, che insegue l'inutile e abbandona l'indispensabile, che si affanna a risolvere gravi problemi, ma disprezza ciò che Dio gli offre gratuitamente.

Lettori, non lasciatevi trascinare da questa follia. Siate saggi: volgetevi verso Dio; è la sola cosa importante.
Il resto non è che vanità.

"Che vantaggio ha l'uomo se guadagna tutto il mondo e perde l'anima sua? Chi è saggio, ponga mente a queste cose" (Osea 14:9).
Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati