Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Cosa produce la Bibbia?

L'apostolo Paolo nella sua lettera indirizzata ai cristiani in Roma (10:17), afferma:

"La fede viene dall'udire, e l'udire si ha per mezzo della parola di Cristo".

Tramite la Bibbia la fede si è sparsa per l'intero globo, e anche oltre la chiesa vera e propria.

Per "chiesa" noi intendiamo l'unione di tutti credenti, non una singola organizzazione ecclesiastica.
La Bibbia afferma che "solo Dio sà" chi appartiene alla chiesa; la chiesa come corpo mistico del Cristo.

La Bibbia ha superato l'ambito della chiesa ed ha avuto una grande influenza anche sulla cultura e sul pensiero dell'umanità.
Possiamo dire che la Bibbia ha in effetti cambiato il mondo: Agostino di Tagaste, Ulrico Zwingli, Martin Lutero, Emanuele Kant, Giovanni Enrico Pestalozzi ed altri, hanno testimoniato che la Bibbia è, e resta, un libro di cui deve occuparsi ogni essere "pensante", e in base a quello che noi abbiamo già esposto, vale la pena di farlo!

Se potessimo darvi un consiglio, vi diremmo d'iniziare la lettura della Sacra Scrittura con il Vangelo di Giovanni, uno dei libri del Nuovo Testamento, la seconda parte della Bibbia.
Nell'Evangelo secondo Giovanni, l'apostolo descrive la vita e le azioni di Gesù Cristo. Questa Sua attività si svolge fra la folla, ma anche in conversazioni personali, "a tu per tu", fra il Figlio di Dio e un singolo individuo. La misericordia di Dio che si china sulla miseria umana, per innalzare l'uomo fino a sé stesso.

Allora leggete questo Evangelo di Giovanni (che saremo lieti di mandarvelo gratuitamente, dietro vostra richiesta); e penetrerete nell'intimità di questi incontri di Gesù con i singoli: con Nicodemo, con la Samaritana, con l'uomo paralitico da ben trentotto anni, con una donna adultera e, cosa importante, entrerete voi stessi alla presenza di Colui che vuole manifestarvi il suo amore.
Perché rinunciare a questo grande, immenso amore?

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati