Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Esperienze di vita

Stà scritto:

«Egli mi conduce su un sentiero sicuro, per amore del Suo Nome» (Salmo 23:3).

* * * * * * *

Era un cattivo elemento; ne aveva combinate di tutti i colori, ma ora Iddio lo ha trasformato e i suoi compagni di lavoro, vere canaglie, hanno deciso di giocargli un tiro mancino.

Di solito per ritornare a casa, il nostro giovane amico correva sempre a tutta velocità su una strada molto scoscesa che costeggia un profondo fossato.
Quella sera l'oscurità era profonda. Il giovane come sempre pedalava rapidamente. Improvvisamente gli sembrò che la bicicletta avesse un guasto; scese toccò i raggi e le gomme e non trovò niente.
Si accinse a partire quando il fanale illuminò qualcosa sul sentiero scosceso. Avvicinandosi cautamente vide una grossa pietra che gli sbarrava la strada proprio sulla curva. Sulla pietra c'era un biglietto con queste parole: "Il tuo Gesù può forse proteggerti?".

Aveva capito! Le minacce dei suoi compagni si erano realizzate.
Guai ... se con la bicicletta e a quella velocità avesse cozzato contro quella pietra! Sarebbe stata la sua morte o chissà quali gravi ferite!
Allora prese la matita, girò il foglio e scrisse: "Sì, Gesù mi ha protetto!".

Spinse la pietra da parte e risalì in sella, ringraziando Iddio per la protezione che accorda ai suoi figliuoli.

Nella Bibbia stà scritto: «L'Eterno proteggerà il tuo uscire e il tuo entrare» (Salmo 121:8).
Perché non approfittare delle promesse del Buon Pastore, Gesù Cristo? In seno ai labirinti della vita prendiamo il sentiero sicuro che ci garantisce la Sua Guida e la sua protezione!

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati