Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Non vi era posto per lui!

Una frase capace di far riflettere, stupire e anche indignare ogni uomo sensibile è quella che si legge nel racconto del primo giorno di vita di Gesù.

Era appena nato, ed è detto che sua madre:

"Lo fasciò e lo pose a giacere in una mangiatoia, perché per loro non vi era posto nell'albergo".

Questa è la prima delle frasi che illustrano l'atteggiamento degli uomini nei riguardi del Salvatore divino venuto a salvarli e a liberarli di tutti i loro peccati, da tutti i loro mali e da tutti i loro nemici.

Sono trascorsi oltre duemila anni, ma la tragica realtà descritta da quella frase del Vangelo di Luca si ripete ancora.

Oggi tutti sanno che Gesù Cristo è venuto al mondo, ma nella loro vita non hanno "posto" per Lui.

Tutti sanno che Gesù Cristo ha dato la Sua vita per il loro peccato, sanno anche che è risuscitato per la loro giustificazione, eppure non vogliono né LUI né la Sua Salvezza.

Sanno che, nel corso dei secoli, moltissime creature umane hanno provato i benefici effetti della Sua potenza divina ricevendo e possedendo la perfetta certezza della Salvezza in Cristo, e rallegrandosi di appartenerGli; ma pur sapendolo "non hanno posto" per Lui!

Moltissimi, anzi innumerevoli sono coloro che si chiamano o si fanno chiamare «cristiani», benché nella loro vita Cristo non abbia trovato "un posto"!

In loro c'è posto per i piaceri illeciti, per le frivolezze o per gli scopi egoistici; ma non c'è posto per Lui. Questo è triste!
Hanno posto per l'amore e la ricerca del denaro; per ogni sorta di ambizioni, talvolta per affari loschi, ma non hanno posto per Lui. E tuttavia: "che giova ad essi se guadagnano tutto il mondo e poi perdono l'anima loro"?.

Il mondo abbonda di sistemi religiosi, di croci e di culti. Ma lo stesso mondo è anche in rovina, agonizzante, praticamente senza Dio e senza speranza. Perché? Perché con altre cose hanno sostituito la rivelazione divina: la Bibbia; l'immagine snaturata di un altro "dio" ha sostituito quella di Gesù Cristo crocifisso e risuscitato, secondo quello che è rivelato nella Bibbia.

Gesù chiede la nostra vita, una fede e una sottomissione totali; chiede di essere accettato, chiede che gli si riconoscano i divini diritti e che si creda alla Sua Parola.

Solo così la Sua potenza si manifesterà nella nostra vita.
Poiché per Lui non c'è posto ... questo mondo peggiorerà sempre di più!

Amica o Amico che stai leggendo: In te c'è forse posto per una religione "domenicale" e nello stesso tempo per la mondanità; per il denaro, per la ricchezza o per la popolarità?
Per i fastidi e i dolori della vita, ma non c'è posto per Lui?

FERMATI un attimo E RIFLETTI ... riconosci la verità e ricevi Gesù Cristo come tuo salvatore.

Solo così, se gli farai "posto" nel tuo cuore, potrai essere veramente Cristiano!

La Bibbia dice:

"Ma a tutti quelli che l'hanno ricevuto, Egli ha dato il diritto di diventare figliuoli di Dio; a quelli cioè che credono nel Suo Nome". (Vangelo di Giovanni 1:12).
Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati