Rubriche mensili In questo mese... Vivere in Cristo Allo Specchio

Perdonare come Cristo

Qualche decina di anni fa, fu segnalata l'esistenza nelle foreste dell'Amazzonia (Brasile), di una tribù particolarmente selvaggia, quella degli Aucas.

Cinque missionari americani decisero di far conoscere loro il Vangelo.

Sorvolarono prima la contrada a bassa quota, con un piccolo aereo, lanciando agli indigeni numerosi doni per mostrare le loro buone intenzioni. Poi li raggiunsero seguendo il fiume: ben presto furono presi e massacrati.

Qualche tempo dopo, due donne, la vedova di uno dei cinque martiri e la sorella di un altro, decisero di riprendere la missione progettata.

Animate dallo stesso amore dei primi missionari uccisi dagli Aucas, andarono verso gli uccisori e, guadagnando la loro fiducia, annunciarono, in lingua Auca, il messaggio divino, che venne ricevuto.

Dio amava anche gli Aucas; anche per loro aveva dato il Suo Figliuolo diletto, come per tutti gli altri uomini. Vale a dire che chiunque avesse creduto avrebbe ricevuto il perdono e la vita eterna.

Una dozzina d'anni dopo l'uccisione, sulle rive di un fiume, del paese Auca, nella stessa località in cui i missionari erano stati messi a morte, un giovane di sedici anni, figlio di uno di loro, e un indigeno, assassino del padre del ragazzo, chiesero di essere battezzati e diventarono così fratelli nella fede di coloro che erano stati uccisi.

Trasformati dalla grazia di Dio, ora vanno ad annunciare insieme l'Evangelo a quelli che adorano ancora gli idoli.

Tale è la potenza della Parola di Dio: non solo essa caccia l'odio e insegna all'uomo di amare il suo prossimo, ma riconcilia l'uomo con Dio, per mezzo della fede nel sacrificio redentore di Gesù Cristo!

Chiesa di Cristo - Ferrara © , Diritti Riservati